Diffida al Sindaco di Savona Ilaria Caprioglio

In riferimento all’ordinanza emessa dal Sindaco di Savona Ilaria Caprioglio, la diffida ad adempiere inviata.

ATTO DI DIFFIDA AD ADEMPIERE

e

MESSA IN MORA

Il sottoscritto Francesco Zanardi, nato a Torino il 19 luglio 1970 e residente in Savona, via Giuria 3/28, in proprio ed in qualità di Presidente pro tempore dell’associazione Rete L’ABUSO Human Rights Connect, iscritta al registro nazionale “politiche sociali, terzo settore, immigrazione e pari opportunità” C.F. 92111440092, relativamente all’ordinanza firmata dal Sindaco di Savona Ilaria Caprioglio nella quale si vieta alla popolazione l’accesso a negozi, uffici, mezzi pubblici ecc. se non muniti di mascherine ecc.

DIFFIDA

Il Sindaco di SAVONA Ilaria Caprioglio affinché nell’immediato, massimo 12 ore dal ricevimento della presente, fornisca alla popolazione savonese – alla quale attualmente, a seguito dell’ordinanza, viene di fatto negato il diritto di accede ai più basilari servizi di prima necessità – tutti gli strumenti imposti nell’ordinanza N° 19 del 15/04/2020, affinché, la popolazione stessa non sia istigata e costretta per la sua stessa sopravvivenza, alla violazione delle norme in atto.

Francesco Zanardi

Presidente della Sezione Human Rights Connect della Rete L’ABUSO